Media Relations Contact

Jörg Polzer
Director
Corporate Communications

Nike Möhle
Manager
Corporate Communications

Tel. +41 41 723 17 18
Fax. +41-41-723-15-16
Email:press infrontsports.com

NOTE: E-Mails will be checked on work days during office hours
(9am-5pm CET)

Press Release subscription

Media Relations Contact

Jörg Polzer
Director
Corporate Communications

Nike Möhle
Manager
Corporate Communications

Tel. +41 41 723 17 18
Fax. +41-41-723-15-16
Email:press infrontsports.com

NOTE: E-Mails will be checked on work days during office hours
(9am-5pm CET)

Press Release subscription

News Detail

| Next »

Infront nominato advisor della Lega Calcio fino al 2016

Infront Sports & Media: con la cerimonia di firma, formalizzato il ruolo di Advisor strategico della Lega Nazionale Professionisti fino al 2016.  Si tratta del più grande accordo, in termini di ammontare complessivo per un singolo contratto, mai siglato nella storia del calcio mondiale pari a 5 miliardi e 400 milioni di Euro nell’arco di 6 stagioni sportive.

Con la cerimonia di firma avvenuta martedì 27 gennaio 2009 - in occasione del Consiglio di Lega Nazionale Professionisti, alla presenza di Marco Bogarelli, Presidente di Infront Italy, Andrea Locatelli, Vicepresidente, e Philippe Blatter, Presidente & CEO del gruppo Infront - è stato ufficializzato il rapporto che sancisce il ruolo di Infront, società leader nel marketing sportivo, quale Advisor della Lega fino al 30 giugno 2016.
 
In questa veste, Infront assisterà la Lega Nazionale Professionisti nelle attività di commercializzazione, in forma centralizzata, dei diritti audiovisivi individuati e regolati dal Decreto Legislativo 9/2008, a partire dal campionato di calcio 2010/2011 fino al termine della stagione 2015/2016.  
 
Una grande soddisfazione per la società, che vede premiato il suo costante impegno profuso negli anni, volto a far proprie tutte quelle competenze commerciali e tecniche richieste per coprire un ruolo strategico nel mondo dello sport italiano.
 
L’aspetto più importante dell’accordo è la garanzia di risultato offerta da Infront di entrate pari a 900 milioni di Euro per ogni singola stagione sportiva che permetterà a Lega Calcio di pianificare al meglio le proprie attività future.  
 
Un miliardo di euro a stagione è il target che Infront, in accordo con Lega Calcio, si prefigge di raggiungere. Oltre al target economico Infront e Lega si prefiggono l’obiettivo di far riconquistare al calcio italiano la leadership internazionale che gli compete come affermato da Marco Bogarelli Presidente di Infront Italy:
 
“Riteniamo che il target economico dell'accordo possa essere superiore al miliardo di Euro per stagione; l'obiettivo oltre quello economico è di far riconquistare al calcio italiano quella leadership internazionale che oggi appartiene alla Premier League. E riteniamo che il nostro calcio abbia tutto ciò che occorre per riuscirci.”
 
Si tratta del più grande accordo, in termini di ammontare complessivo per un singolo contratto, mai siglato nella storia del calcio mondiale pari a 5 miliardi e 400 milioni di Euro nell’arco di 6 stagioni sportive.
 
Infront Italy si è avvalsa della preziosa consulenza dello studio legale Daffara – d’Addio & Partners e dello studio legale Morelli per la definizione degli aspetti tecnico-legali che hanno portato all’accordo ufficialmente siglato ieri.
 
Il rapporto tra le due realtà – Infront Sports & Media e Lega Nazionale Professionisti – si è attivato a partire dalla designazione avvenuta lo scorso 16 luglio 2008, data in cui la società è stata preferita dalla Lega ad altri offerenti e ha iniziato a collaborare per costruire una strategia di distribuzione di tutti i diritti audiovisivi che la recente riforma Melandri ha affidato in via esclusiva alla Lega.  

Nei primi 6 mesi di attività, Infront ha già seguito in qualità di Advisor le aggiudicazioni effettuate dalla Lega Nazionale Professionisti, con riferimento ai pacchetti disponibili relativi ai campionati 2008/2009 e 2009/2010 (highlights in chiaro e diritti radiofonici di serie A e serie B, diritti pay della serie B e diritti di trasmissione della Coppa Italia TIM e della Supercoppa TIM), favorendone una proficua attribuzione che, per la prima volta, rispetto a quanto accaduto negli ultimi anni, ha riguardato tutti i diritti audiovisivi offerti al mercato.
 
Si tratta di un primo risultato che ben promette, se si considera che, nelle due passate stagioni, erano rimasti “invenduti” alcuni appuntamenti sportivi, a iniziare dal campionato di Serie B. L’apporto di Infront si è da subito rivelato vincente: la Lega Nazionale Professionisti ha così potuto “mettere a valore” tutti i diritti TV e media dei tornei di cui aveva disponibilità.
 
La sottoscrizione del contratto e il ruolo che verrà svolto da Infront aggiungono valore in una fase così delicata, contraddistinta dal passaggio al nuovo regime di vendita dei diritti: dalla gestione dei diritti individuali - introdotti a fine anni ’90, finora gestiti soggettivamente da ciascun club - si passa alla gestione centralizzata, che permette indubbi vantaggi in termini di chiarezza, trasparenza ed efficacia del mercato, e soprattutto consente la formazione mirata di “pacchetti” e un’offerta al pubblico più che mai completa.
 
Più in particolare, nella catena di costruzione del valore del prodotto sportivo, Infront intende “formattare” in modo coerente l’intero processo: dall’aspetto produttivo (con l’esigenza di alti standard qualitativi dell’immagine, un controllo della gestione ad ogni fase, precise indicazioni di realizzazione, all’insegna del costante miglioramento), alla gestione centralizzata del prodotto calcio, che comprenderà anche le immagini di archivio, per arrivare a un sistema all’avanguardia di tutela delle stesse immagini, in grado di proteggere dalla pirateria le scene sportive cedute in esclusiva.
 
Grande attenzione nel progetto di Infront Advisor viene inoltre riservata per ottimizzare il processo di “news access” progettando, in coerenza con i regolamenti sul diritto dei tre minuti di cronaca, un sistema più sicuro e immediato, di più elevata qualità ed efficacia, che permetterà a ogni cliente di organizzare al meglio il proprio sistema di accesso alle immagini.
 
Tra i progetti in corso, infine, la realizzazione di un canale televisivo “Lega calcio”, che consentirà alla Lega Nazionale Professionisti anche la gestione diretta dell’offerta al pubblico degli eventi sportivi.  
 
Con queste premesse, la Serie A italiana potrà diventare campionato leader come giro d’affari, affiancando la Premier League e superando gli altri principali campionati continentali.
 
Infront è uno dei più importanti gruppi societari al mondo nel settore dello sport business e può vantare competenze specifiche di assoluto rilievo: dalla produzione video delle riprese alla commercializzazione dei diritti delle immagini (TV, media) fino alla distribuzione del segnale televisivo ai broadcaster, così come l’organizzazione diretta di eventi, lo sponsoring per arrivare all’entertainment on line. La caratteristica peculiare della società è la capacità di definire strategie commerciali e di seguire, anche sotto il profilo legale, le conseguenti fasi di attuazione e di negoziazione.
 
Già da diverse stagioni Infront è attiva nel calcio italiano, settore in cui ha già gestito i diritti TV e media di 25 Club del campionato italiano di serie A e B per la distribuzione alle piattaforme “pay” (digitale satellitare e terrestre, wireless-UMTS e IPTV). Inoltre, dal 2007 gestisce i diritti di marketing e sponsoring di S.S. Lazio, U.S. Città di Palermo e Cagliari Calcio. 

 

La divisione italiana di Infront, guidata da Marco Bogarelli, fa parte del gruppo Infront (con sede a Zug in Svizzera e presieduta da Philippe Blatter), che oltre ad aver gestito i diritti TV e media dei Mondiali FIFA sia nel 2002 sia nel 2006 (con la produzione in alta definizione e la distribuzione di tali diritti a oltre 500 broadcaster in tutto il mondo), sarà impegnata nella completa produzione TV dei prossimi Mondiali FIFA 2010 in Sud Africa e nei successivi in programma in Brasile nel 2014, oltre a commercializzarne i diritti TV per il mercato asiatico.

 

Tra le altre attività del gruppo Infront, la produzione completa del massimo campionato francese di calcio, la Ligue 1, il Campionato Mondiale FIM Superbike (SBK), la Coppa del Mondo di Sci, il coordinamento delle produzioni degli attuali campionati italiani di Serie B e il prossimo appuntamento velistico America’s Cup.
 
Attraverso la nuova nomina ad Advisor di Lega, Infront conferma il proprio ruolo di protagonista nello sport e nel calcio a livello mondiale.
 
 
Infront Italy - parte del Gruppo internazionale Infront Sports & Media AG, con sede a Zug in Svizzera con 23 uffici in 10 paesi - è leader in Italia nella gestione dei diritti sportivi (TV, media e pubblicitari) e uno dei più importanti operatori a livello mondiale del settore. Impegnata nella produzione, aggregazione e distribuzione di contenuti media, nei servizi tecnici legati alla distribuzione del segnale televisivo, nell’organizzazione di eventi sportivi, nello sponsoring e nella consulenza strategica di marketing, la società conta oltre 130 professionisti nelle sedi di Milano e Roma. Fiore all’occhiello delle sue attività sono il ruolo di advisor nella consulenza a Lega Calcio per l’offerta e commercializzazione dei diritti TV e media del campionato di calcio di serie A e B, Coppa Italia e Supercoppa Italiana, la gestione marketing e sponsoring di S.S. Lazio, U.S. Città di Palermo e Cagliari Calcio, oltre alla gestione dei diritti televisivi e pubblicitari della Coppa del Mondo di Sci Alpino e Nordico, Snowboard, Freestyle, nonché l’organizzazione di eventi quali Il Concorso di Equitazione di Piazza di Siena.
 
 
 
Contact: Barabino & Partners
               02/72023535
               Chiara Bonomi
               c.bonomi@barabino.it
               Barbara Demicheli
               b.demicheli@barabino.it
               Lodovico Priori
               l.priori@barabino.it  
 

 
Milano, 28 gennaio 2009

 

| Next »

English information


About Infront Group


Upcoming Events

| 29 Days to go

 

2014 Women's EHF EURO, Hungary, Croatia , 07 dic - 21 dic 14

Role: Broadcaster...

| 79 Days to go

 

European Championships, Sweden, 26 gen - 02 feb 15

Role: Marketing

| 174 Days to go

 

2015 IIHF Ice Hockey World Championhip, Czech Republic, 01 mag - 17 mag 15

Role: Broadcaster...